Non posso negare che uno degli argomenti che piu mi piace approfondire e studiare è quello legato alla leadership. Da ormai quasi cent’anni è oggetto di esplorazione e discussione da parte della psicologia del lavoro.

Abbiamo avuto modo di incontrare modelli di leadership carismatiche, visionarie, trasformazionali e transazionali.

Ognuna di esse ha un modo diverso di interpretare la relazione con il gruppo, la motivazione e la definizione degli obiettivi.

Oggi però vi presento qualcosa di nuovo (se ancora così si può dire visto che questo video “risale” al 2014), una visione diversa di leadership, legata al mondo dell’innovazione.

Se segui i miei video e il mio blog sai quanto do importanza ai concetti di creatività ma sopratutto di innovazione, armi fondamentali per vivere e competere nel mercato fluido di oggi.  Chiunque abbia un’impresa deve portare innovazione nei suoi servizi e prodotti, e se all’interno della sua azienda ha dipendenti che sviluppano il prodotto allora è fondamentale acquisire le competenze e capacità per diventare dei leader in grado di liberare la creatività collettiva.

Ma qual’è il segreto per sbloccare questa creatività ?

Linda Hill spiega come nel cuore dell’innovazione c’è un paradosso: devi liberare i talenti e le passioni di molte persone e poi imbrigliarle in un lavoro realmente utile, praticamente  l‘innovazione è un viaggio.

È una risoluzione collaborativa dei problemi, di solito tra persone con esperienze e punti di vista diversi.
Le innovazioni raramente arrivano fatte e finite

Nel video Linda Hill spiegherà nei dettagli come i team più innovativi sono comunità con tre capacità in comune: abrasione creativa, agilità creativa e risoluzione creativa

Diventare un leader innovativo vuol dire: creare lo spazio in cui i lampi di genio di ciascuno possano essere prima liberati, poi raccolti e trasformati in opere di genio collettivo.

Buona visione e se hai domande o dubbi scrivi pure qui sotto !

Simone Poggi
Simone Poggi
Sono Simone Poggi, mi occupo di coaching aziendale e psicologia del lavoro e lo faccio perché mi piace aiutare professionisti, manager e imprenditori a credere nei propri progetti e a volerli raggiungere affrontando con audacia le sfide quotidiane del mondo del lavoro.

Vorrei approfondire:


Spiegami nel dettaglio la tua esigenza, se comprendo di poterti essere utile ti offrirò un'ora di consulenza gratuita su Skype:


Ti ricordo che ho a disposizione solo 4 ore al mese di consulenza gratuita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *