Il modello di business permette di comprendere come un’azienda decide di creare, distribuire e raccogliere valore, un insieme di strategie con cui l’impresa vuole guadagnare vantaggio competitivo.

Ogni azienda ha un suo modello di business ben preciso che però, durante la vita dell’organizzazione, può vivere importanti cambiamenti dovuti sia da situazioni di crisi ma anche da situazioni di innovazione.

Quando i mercati sono in subbuglio, chi sa utilizzare strumenti creativi, come il business design, riesce ad innovare il proprio modello di business riuscendo così ad affrontare con successo le nuove sfide del proprio mercato.

Strategie e modelli di business digitali

Qui di seguito ti scrivo alcuni esempi di strategie utilizzate in modelli di business digitali che si possono prendere come riferimento per sviluppare ed attuare un propria idea di attività imprenditoriale:

  • La coda lunga
    • esempio: lego factory, kit progettati dai clienti
  • piattaforme multi – sided
    • esempio: google
  • modelli basati sul FREE
    • esempio freemium: Flickr
    • esempio esca a mano: Gilette

 

Creare modelli di business

Per creare un modello di business ti consiglio di utilizzare il business model canvas, che è stato creato da Alexander osterwalder e che descrive la logica in base alla quale un’impresa crea, distribuisce e cattura valore. Per farlo utilizza il metodo del business design e prende in esame al suo interno 9 aree specifiche:

  • segmenti di clientela
  • valore offerto
  • canali
  • relazione con i clienti
  • flussi di ricavi
  • risorse chiave
  • attività chiave partnership chiave
  • struttura dei costi

 

Business model canvas è uno strumento importante per ridisegnare la realtà quotidiana in una forma che possa essere più utile alla produttività della tua azienda. Grazie a questo modello di intervento potrai affrontare con serenità il processo caotico che si crea quando vuoi definire degli obiettivi, ma sei sommerso dalle tante priorità quotidiane.

Il business model canvas non è solo uno strumento per manager di grandi aziende o per imprenditori di startup innovative d’oltreoceano, ma è un ottimo strumento per avere una visione chiara di un qualsiasi progetto di business, dal piccolo imprenditore alla multinazionale.. Una volta che si avrà una visione chiara del proprio modello di business verrà più semplice comprendere cosa innovare e come intervenire per aumentare il valore dei propri servizi e prodotti.

Fai il primo passo per mettere in atto un cambiamento. Scopri qual è il tuo modello di business oggi, qual è la tua proposta di valore e cosa pensano i tuoi clienti del tuo prodotto/servizio attraverso il business model canvas e scopri come la tua azienda può innovarsi per massimizzare il proprio fatturato!

si, voglio migliorare la mia azienda

Esempi di business model canvas

Girando in rete potrai trovare tanti esempi di modelli di business innovati attraverso il business  model canvas. Tra le aziende più conosciute puoi trovare: Ericsson, Capgemini, Deloitte, 3M, PwC, Nestlé, Toyota, IBM, Lego e Zara. Ma anche le PMI possono trarre grandi vantaggi innovandosi attraverso il business model canvas, io stesso ho seguito diverse aziende tra cui Impresitalia che grazie ad una consulenza di business design è riuscita ad innovare sia il settore vendita migliorando i propri fatturati che l’area marketing sviluppando con successo una strategia di web marketing che ha portato a creare un’autorevolezza digitale.

Come fare un business model in 4 step

  1. crea CONNESSIONE – Value proposition canvas –

    1. Definizione profilo del cliente
    2. Definizione del valore dei tuoi prodotti
    3. Trovare la connessione tra cliente e prodotto
  2. crea ANALISI – definisci il modello di business attuale

    1. Definizione dei 9 mattoni del modello di business
    2. Valutazione punti di forza
    3. valutazione punti di debolezza
  3. crea INNOVAZIONE – sorprendi i tuoi clienti –

    1. Processo sviluppo idee
    2. Creazione prototipi
    3. Comprendere il cliente
    4. Definizione delle scelte
    5. Progettazione modello di business
  4. crea TEST – riduci i rischi di mercato –

    1. Definizione percorso di test
    2. Somministrazione test
    3. Analisi dei dati
    4. Definizione delle intuizioni

Fai il primo passo per mettere in atto un cambiamento. Scopri qual è il tuo modello di business oggi, qual è la tua proposta di valore e cosa pensano i tuoi clienti del tuo prodotto/servizio attraverso il business model canvas e scopri come la tua azienda può innovarsi per massimizzare il proprio fatturato!

si, voglio migliorare la mia azienda
Simone Poggi
Simone Poggi
Sono Simone Poggi, mi occupo di coaching aziendale e psicologia del lavoro e lo faccio perché mi piace aiutare professionisti, manager e imprenditori a credere nei propri progetti e a volerli raggiungere affrontando con audacia le sfide quotidiane del mondo del lavoro.

Vorrei approfondire:


Spiegami nel dettaglio la tua esigenza, se comprendo di poterti essere utile ti offrirò un'ora di consulenza gratuita su Skype:


Ti ricordo che ho a disposizione solo 4 ore al mese di consulenza gratuita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *